Curiosità

e-Sim: il futuro degli smartphone è senza Sim Card

Sim-Card

Il mondo della telefonia mobile potrebbe mutare drasticamente in un futuro non troppo lontano. Stando ad alcune accreditate indiscrezioni circolate in rete nel corso delle ultime ore, a partire dal 2016 potremmo già assistere all’inizio di quella che sarà una vera e propria rivoluzione.

Ma in cosa consiste tutto ciò? Apple e Samsung, due colossi che hanno saputo imporsi come nessun altro in questo campo, sarebbero al lavoro per far scomparire le Sim Card dai nostri smartphone. L’obiettivo finale sarà quello di realizzare dei dispositivi dotati di una e-Sim, ovvero una Sim universale con cui gli utenti potranno passare da un operatore all’altro senza grossi problemi.

Più precisamente si tratterà di una Sim software integrata direttamente nel telefono, con un funzionamento simile, se non uguale, a quello della Apple Sim, che pertanto permetterà all’utente di cambiare operatore telefonico e relativa tariffa tramite alcuni semplici e veloci passaggi mostrati direttamente sul display del device, senza aver bisogno di comperare ogni volta una nuova Sim Card.

Al momento le informazioni riguardanti il funzionamento della futura e-Sim sono ancora molto poche ma a quanto pare alcuni importanti carrier, tra cui figurano AT&T, Telefonica, Vodafone, H3G e Orange, sembrano essere già all’opera per supportare questa nuova ed importante novità.

Insomma, con l’introduzione della e-Sim un utente potrà cambiare operatore telefonico in modo semplice e rapido in base alle tariffe e alle promozioni che più gli convengono. Cosa ne pensate se un giorno questa tecnologia andasse a sostituire tutte le Sim Card attuali?

Via

Commenti
Vai su