Guide

Come fare hotspot gratuitamente su iPhone

fare-hotspot-gratuitamente-su-iOS

Dopo aver visto la guida su come fare hotspot gratuito con scheda SIM Vodafone dai terminali animati dal robottino verde, ora è tempo di passare alla concorrenza ovvero ai dispositivi che portano la firma della mela morsicata.

Sui device Apple il discorso del thetering è leggermente diverso sia in positivo che in negativo, poiché è possibile farlo sì con qualsiasi operatore italiano, ma purtroppo dovremmo ricorrere al tanto discusso Jailbreak, che per la prima volta fu utilizzato il 10 luglio 2007.

Quindi se la vostra tariffa è comprensiva dell’hotspot potete tralasciare le righe seguenti, altrimenti iniziate a leggere con attenzione e a seguire passo passo le istruzioni che seguono.

Leggi Anche: Come fare Hotspot Wi-Fi con Vodafone gratuitamente

Per prima cosa, come già detto, dobbiamo effettuare il jailbreak sul nostro iPhone o iPad, subito dopo dobbiamo procurarci theterMe: quest’app permette di usare gratuitamente la funzione HotSpot, in quanto ci consente di modificare manualmente l’APN usato in caso di tethering.

tetherme8-2-300x533 tetherme8-2-300x533
Dopo l’installazione dovremo recarci semplicemente nelle impostazioni –>Cellulare—>rete dati cellulare–>dati cellulare e copiamo l’APN, poi ci spostiamo sull’app TetherMe e incolliamo l’APN che abbiamo appena copiato.

A questo punto non ci resta che avviare l’Hotspot, collegarci con i vari device e goderci la nostra connessione Internet.

L’applicazione TheterMe è disponibile da diversi anni e recentemente è stata aggiornata introducendo la compatibilità con iOS 8; infine vogliamo ricordarvi che nel caso in cui non abbiate già il Jailbreak e vogliate effettuarlo, fate molta attenzione in quanto andrete ad invalidare la vostra garanzia.

Commenti
Vai su