Guide

Come aumentare la memoria su Android

aumentare-memora-android

Fortunatamente i dispositivi top di gamma con a bordo il robottino verde possiedono una memoria interna abbastanza capiente, si parte da 16GB fino ad arrivare fino a 64GB o anche più in alcuni casi, ma non è raro vedere prodotti di fascia inferiore che hanno una quantità di storage veramente irrisoria.

Leggi anche: Come migliorare la batteria con l’undervolting

A volte potrebbe capitare di raggiungere la saturazione della memoria, il che impedirebbe di installare o aggiornare le applicazioni ed i giochi. Cosa fare perciò in questo caso? Cosa fare per risolvere tutte queste problematiche? Potreste seguire i nostri consigli su come aumentare la memoria su Android. Bastano pochi minuti in quanto la procedura è semplice e veloce. Senza perderci in chiacchiere inutili mettiamoci all’opera!

Requisiti:

  • un dispositivo con i permessi di root e la recovery ClockWorkMod. Se non lo avete o non sapete di cosa stiamo parlando vi invitiamo a leggere la nostra guida raggiungibile tramite questo link
  • una scheda microSD abbastanza capiente. Noi consigliamo almeno 8GB, visto che oramai queste schede hanno un costo molto contenuto
  • l’applicazione Link2SD, scaricabile attraverso il badge qui sotto o sul Play Store tramite questo link
Link2SD
Developer: Bulent Akpinar
Price: Free

Procedimento:

  • spegnere il dispositivo e riaccenderlo tenendo premuti contemporaneamente i tasti Power+Vol Giù [+Home nei Samsung] per entrare nella recovery
  • navigare fino a raggiungere e accedere al menu Advanced prima e Partition SD Card poi
  • selezionare la grandezza della partizione desiderata. La restante potrà essere comunque utilizzare per video, musica, foto e altri documenti
  • per quanto rigurda la partizione di Swap selezionare 0MB e attendere il termine della procedura
  • procedere a riavviare il telefono tramite l’opzione Reboot System Now
  • lanciare l’applicazione Link2SD e quando verrà chiesto di scegliere il sistema di archiviazione della partizione cliccate su Ext3
  • riavviare il dispositivo
  • aprire nuovamente Link2SD e su Impostazioni cliccare su Posizione Installazione e scegliere Interna
  • tornare nel menu Impostazioni e scegliere Collegamento Auto

guida-link2sd-1 guida-link2sd guida-link2sd-2
A questo punto la procedura è terminata e tutte le successive applicazioni che verranno installate saranno collegate automaticamente alla scheda microSD. La nostra guida come aumentare la memoria su Android vi è stata utile? Speriamo di si ma in caso di scarsa chiarezza e/o consigli scrivete pure nel box dei commenti qui sotto.

Commenti
Vai su