Apple

Qual è il tuo nome? iPhone 7… e non è uno scherzo!

Fin dove si può spingere la follia, o forse sarebbe meglio dire la stupidità, di una persona? Purtroppo non lo sappiamo, almeno per ora! Con Aaron Chervenak, che lo scorso 20 maggio si è sposato con un iPhone, pensavamo di averle viste tutte. E invece no, ci sbagliavamo di grosso. Quest’oggi è arrivata un’altra notizia alquanto bizzarra: un giovane ragazzo ucraino ha deciso di cambiare il suo nome in iPhone 7.

Si… avete capito bene, iPhone 7!

Ma come può essere? Perchè qualcuno dovrebbe farsi chiamare così? Semplice. Non appena una società che opera nel settore dell’elettronica ha messo in palio l’ultimo top di gamma di casa Apple per le prime 5 persone che avrebbero modificato, ovviamente in maniera del tutto legale – altrimenti sarebbe stato troppo facile – il proprio nome in iPhone 7, Olexander Turin non ci ha pensato su 2 volte e lo ha fatto!

D’altronde in Ucraina il melafonino costa 850$ mentre cambiare il nome solamente 2$. E così ecco che ora il giovane si chiama iPhone 7, proprio come lo smartphone presentato dal colosso di Cupertino lo scorso 7 settembre al Bill Graham Civic Auditorium di San Francisco, in California. Fortunatamente per lui, Olexander Turin è stato uno dei 5 “fortunati” che ha vinto il concorso, e che quindi ha ricevuto il nuovo smartphone.

Ognuno è libero di esprimere se stesso

Com’è facile immaginare sia amici che parenti non hanno preso molto bene la notizia, anche se nelle dichiarazioni rilasciate dalla sorella traspare un leggero senso di ammirazione:

“E’stato difficile accettare e credere che tutto ciò sia vero. E’ anche vero che ogni persona in questo mondo è alla ricerca di un modo per esprimere se stesso. Perché non farlo in questo modo?”

Ma vi immaginate ad andare in giro e sentirvi chiamare per nome (iPhone 7)? A noi viene da ridere solo al pensiero! Voi cosa ne pensate? Sareste disposti a cambiare il nome pur di vincere il nuovo top di gamma della società statunitense? Fatecelo sapere con un commento!

Commenti
Vai su