Android

Android: scoperto un bug che causa la morte degli smartphone

android-robot

La società di sicurezza TrendMicro ha da poco scoperto un nuovo bug nel sistema operativo Android. Si tratta di un bug, presente da Android 4.3 fino alla versione attuale, che può definirsi pericoloso perché il sistema potrebbe non funzionare bene e rendere lo smartphone “apparentemente morto”.

La società afferma di aver avvertito Google del problema a fine maggio, ma fino ad ora non è stata rilasciata alcuna patch per risolverlo in quanto è stato da essi valutato come un bug di bassa priorità.

E invece ad essere a rischio è la metà dei dispositivi attualmente sul mercato, che diventano vulnerabili quando si apre un file multimediale. L’utente infatti può incorrere in questo problema scaricando involontariamente un’app dannosa, una versione di Minecraft modificata, o visitando un apposito sito web – evitiamo di linkarlo per motivi di sicurezza – che, come già scritto, possono causare dei deficit di lunga durata al sistema operativo.

Sullo smartphone infatti si imposterà automaticamente la modalità silenziosa, l’interfaccia diventerà molto lenta e se si riceve una chiamata non è detto che il device sarà in grado di rispondere, soprattutto se bloccato.

In attesa di una patch correttiva da parte di Google, che molto probabilmente arriverà con la prossima versione del robottino verde, se a qualcuno di voi è capitato questo problema per il momento l’unica cosa da fare è disinstallare l’applicazione ed evitare il sito web dannoso.

Via

Commenti
Vai su