Curiosità

BlackBerry, fine di un’era. Ufficiale lo stop alla produzione di smartphone

BlackBerry

Dopo anni e anni di grande successo mondiale, soprattutto nei primi del 2000, la popolare compagnia canadese ha purtroppo annunciato in maniera ufficiale la fine della produzione del famoso e onnipresente BlackBerry. Diciamo addio quindi agli smartphone a tastiera con lo storico marchio. D’ora in poi l’azienda affiderà la produzione ad una società indonesiana, PT Tiphone Mobile Indonesia, che si dedicherà allo sviluppo di software e servizi al fine di crescere anche in altri ambiti.

John Chen, amministratore delegato e presidente esecutivo di BlackBerry, durante la presentazione dei risultati fiscali relativi al secondo trimestre 2016 del gruppo ha infatti dichiarato:

“La società prevede di terminare del tutto lo sviluppo hardware e darà in outsourcing ai nostri partner questo compito. La strategia sta raggiungendo un punto di svolta e noi ci stiamo concentrando sullo sviluppo software, comprese la sicurezza e le applicazioni.”

C’è anche da dire che, a partire dal 2010, da quando i due grandi colossi tecnologici Apple e Samsung si sono affermati nel mercato della telefonia mobile, BlackBerry è precipitata sempre più in fatto di vendite. Difatti, nel trimestre terminato lo scorso 31 agosto, ha registrato perdite fino a 372 milioni di dollari, per -71 centesimi per azione, contro l’utile per 51 milioni, 24 centesimi per azione, dello stesso periodo del 2015.

Non sappiamo quale sarà la sorte della società canadese, la quale negli anni passati ha saputo imporsi ottimamente nel mercato business dei dispositivi mobili. A noi dispiace, e anche tanto vedere la “fine” di un brand di questo calibro. Voi cosa ne pensate della scelta decisa dell’azienda? Avete mai posseduto uno smartphone marchiato BlackBerry? Fateci sapere le vostre opinioni con un commento!

Commenti
Vai su