Curiosità

Allarme bambini: il primo smartphone a soli 10 anni

bambini-smartphone

Al giorno d’oggi i dispositivi tecnologici fanno parte della quotidianità e il loro utilizzo abbraccia tutte, ma proprio tutte, le fasce d’età. Oltre ai giovani infatti, sono sempre più i bambini che non possono fare a meno di avere uno smartphone a portata di mano.

Stando ad alcuni dati emersi da studi recenti, effettuati dal gruppo Influence Central su 500 donne degli Stati Uniti, le quali si sono offerte per rispondere ad un questionario composto da 70 domande, si è scoperto che l’età media in cui i bambini ricevono il loro primo smartphone è di soli 10 anni.

Inoltre le percentuali di utilizzo dei dispositivi tecnologici da parte dei più piccoli sono in forte aumento: il 55% usa i tablet come passatempo durante i viaggi in macchina, il 64% ha accesso a internet, il 39% si iscrive ad un social network all’età di soli 11 anni e l’11% registra un account ancora prima di compiere 10 anni.

C’è poi da dire che la navigazione sul web da parte dei bambini è sempre meno controllata dai genitori. Nel 2012 il 15% accedeva ad internet in modo privato ed ora la percentuale è salita al 24%. Cosa ne pensate dei dati emersi da questo studio? Secondo voi è giusto permettere l’utilizzo di smartphone e altra tecnologia ai più piccoli?

Commenti
Vai su