Curiosità

Bambini al di sotto di 2 anni: uno su tre usa smartphone e tablet

bambini-e-smartphone

Le bambole e le macchinine giocattolo per i bambini sembrano essere passate di moda: le nuove generazioni utilizzano sempre di più lo smartphone, perfino i bimbi al di sotto di 2 anni.

Un sondaggio rivolto a 370 genitori con figli tra i 6 mesi e i 4 anni che si trovano in una clinica pediatrica di Philadelphia, ha svelato infatti che il 36% dei bambini ha utilizzato il touchscreen, il 15% un’applicazione specifica, il 12% ha passato del tempo giocando ai videogiochi e infine l’1,52% ha usato lo smartphone per guardare la televisione.

Hilda Kabali, che ha condotto questo studio, ha affermato: “Non ci aspettavamo che i bambini utilizzassero questi dispositivi a partire dai sei anni. Alcuni di loro passavano più di mezz’ora ogni giorno davanti lo schermo”.

Infatti è stato provato che se i bambini utilizzano smartphone e tablet fin da quando sono molto piccoli, aumenterà sempre di più il tempo passato su questi apparecchi tecnologici causando dei danni per la salute.

Insomma, se avete dei figli piccoli state attenti all’utilizzo che loro fanno degli smartphone e cercate di ridurlo al minimo possibile.

Commenti
Vai su