Curiosità

Auricolari e cuffie sono dannosi per la nostra salute?

cuffie-smartphone

Come gli smartphone anche gli auricolari sono dei dispositivi elettronici da cui è difficile staccarsi. Infatti, nella vita frenetica di ogni giorno, molti di noi non si lasciano mai scappare l’opportunità di rilassarsi un po’ sulle note della propria musica preferita. Così le cuffiette sono sempre lì a portata di mano, pronte per essere utilizzate in ogni momento.

Vi siete mai chiesti se possano recare danno alla salute fisica? Quello che tutti sappiamo per certo è che ascoltare musica ad alto volume per un tempo prolungato può causare la perdita dell’udito, soprattutto nei bambini, ma non è tutto qui: l’uso frequente degli auricolari potrebbe provocare l’accumulo di cerume in fondo alle orecchie causando un calo precoce dell’udito.

Essendo infatti le cuffiette dei dispositivi che entrano nel padiglione auricolare, usandoli per periodi prolungati si facilita l’accumularsi del cerume nel condotto uditivo, e di conseguenza diventa difficile eliminarlo con i classici rimedi casalinghi. Gli esperti raccomandano perciò di moderarne l’uso e di non ascoltare la musica ad alto volume per salvaguardare la salute delle nostre orecchie.

Se vi capitasse di accusare sintomi che derivano dall’utilizzo degli auricolari, come ad esempio mal d’orecchie, vertigini, tintinnio nelle orecchie, vi consigliamo di non aspettare e contattare al più presto il vostro medico di fiducia per verificare che non vi sia alcuna sorta di problema.

Commenti
Vai su