Curiosità

Audible sbarca anche in Italia, oltre 12mila libri tutti da ascoltare

audible-italia

Alcuni giorni fa ha fatto il suo debutto anche in Italia Audible, piattaforma molto popolare che riguarda la narrazione di grandi storie fondata nel lontano 1995 dal giornalista Don Kats e acquistata 8 anni fa da Amazon per la stratosferica cifra di 300 milioni di dollari.

Il servizio, basato sulla formula “all you can listen”, ha un costo di 9,99 euro al mese, con 30 giorni di prova gratuita. Una volta iscritti al programma si potrà accedere sia da smartphone che da tablet all’intero catalogo, composto da oltre 12mila audiolibri, di cui 2000 in lingua italiana, per un totale di 70mila ore di ascolto.

Gli utenti che si abboneranno ad Audible avranno l’opportunità di scaricare i contenuti – che vanno dai bestseller più recenti fino ad arrivare ai titoli per ragazzi – per poi poterli ascoltare in un secondo momento anche senza connessione internet. “Ascoltare libri può insegnare agli italiani anche il piacere di leggerli“, ha affermato Claudio Bisio nel ruolo di ambasciatore speciale per la lettura dei racconti.

L’obiettivo di questa piattaforma è senza ombra di dubbio quello di invogliare gli italiani alla lettura, che è un po’ la speranza di tutti visto e considerato che, purtroppo, nel nostro Paese soltanto il 3% della popolazione legge uno o più libri al mese. Cosa ne pensate di Audible? Secondo voi l’ascolto di un audiolibro è più coinvolgente della classica lettura di un testo?

Commenti
Vai su