Apple

Apple Watch: come trasformare la versione sport in quella oro

Apple-Watch

Rispetto ai suoi diretti concorrenti mossi da Android Wear il primo smartwatch della mela morsicata, l’Apple Watch, continua a farsi attendere. Il dispositivo è stato presentato diversi mesi fa, in occasione del keynote tenutosi lo scorso mese di Settembre, assieme ad iPhone 6 e iPhone 6 Plus ma fino ad ora l’azienda di Cupertino ne ha avviato solamente i preordini.

Nonostante il wearable abbia un costo non proprio contenuto, la versione più economica ha un prezzo che parte da 349 dollari, le prenotazioni non sembrano per nulla essere andate male, anzi! Secondo una indagine condotta da un importante analista che si occupa esclusivamente di tecnologia, Carl Howe, Apple avrebbe venduto ben 3 milioni di Apple Watch.

Per acquistare l’edizione placcata in oro, caratterizzata da cassa in oro giallo o rosa 18 carati, vetro in cristallo di zaffiro e fondo in ceramica, ci saranno da sborsare 10.000 dollari, una cifra che pochissimi utenti medi sarebbero disposti a spendere per un oggetto tecnologico. Se siete pratici del fai da te però potreste intraprendere la strada percorsa da Casey Neistat.

Il giovane YouTuber che vive a New York ha acquistato la versione base di Apple Watch, e, applicando del nastro adesivo sia sul display che sul sensore posizionato nella parte posteriore, ha spruzzato diverse mani di pittura d’orata sul dispositivo. Il risultato non è di certo perfetto ma un occhio poco attento potrebbe scambiare la versione di Apple Watch comperata per quella placcata in oro.

Via

Commenti
Vai su