Apple

Apple Watch causa allergie ad alcuni utenti

Apple Watch

Ed ecco che quello che era già successo in passato con alcuni indossabili si ripresenta nel device più in voga del momento, ovvero Apple Watch, che utilizza materiali che creano allergie.

Da Twitter arrivano le prime immagini postate da alcuni possessori dello smartwatch dell’azienda di Cupertino, che presentano i polsi arrossati a causa del contatto con il wearable e il primo indiziato è il modello Sport, gemello della versione placcata in oro, che presenta alcune piccole tracce di nichel.

Infatti alcuni acquirenti testimoniano che le irritazioni sono comparse soltanto due giorni dopo l’utilizzo di Apple Whatch, specificando che il device è stato messo da parte sia mentre dormivano sia mentre facevano la doccia.

Secondo Apple questo problema sarebbe già noto ai vertici dell’azienda tanto che sono stati costretti ad introdurre in una pagina di supporto un avviso sui possibili effetti collaterali, come ad esempio irritazioni cutanee causate da alcuni materiali per via di allergie, fattori ambientali e/o prolungate esposizioni agli agenti allergenici.

Comunque sia non c’è molto da preoccuparsi perché i casi sembrerebbero veramente pochi ed isolati, ma se avete la sfortuna di essere tra quei pochi non allarmatevi perché la soluzione è molto semplice, infatti vi basterà semplicemente sostituire il cinturino.

Nonostante l’ottimo lavoro svolto da Apple, il suo orologio smart presenta problemi ben più gravi di bug o pecche hardware. Che l’azienda possa rimborsare alcuni casi certificati? Staremo a vedere cosa accadrà nelle prossime settimane.

Via

Commenti
Vai su