Apple

Apple Watch è un flop? I dati sembrano confermare tutto ciò

Apple Watch

Grande protagonista di queste ultime settimane è stato sicuramente l’Apple Watch, primo dispositivo indossabile prodotto dalla celeberrima azienda di Cupertino, che in Italia è arrivato solamente lo scorso 26 Giugno. Sui maggiori mercati internazioni il wearable in questione ha fatto il suo debutto diversi mesi fa, il 10 Aprile, facendo segnare inizialmente degli ottimi dati di vendita.

Stando ad un rapporto di Slice Intelligence, nota società che conduce approfondite indagini di mercato, durante la prima settimana di lancio Apple Watch avrebbe venduto 1,5 milioni di unità, il che significa circa 200 mila dispositivi venduti in un solo giorno. Col passare del tempo questi dati sono via via scesi sempre più, fino ad arrivare al mese di Luglio, nel quale lo smartwatch di casa Apple fa segnare una vendita giornaliera di sole 10 mila unità.

Lo studio effettuato mette in evidenza che due terzi degli acquirenti avrebbero comperato la versione Sport, la più economica, mentre un terzo la variante costosa, quella con cassa in acciaio. Solamente 2 mila persone invece hanno deciso di accaparrarsi la lussuona versione in oro da 11 mila dollari.

Questa brusca frenata, che in termini di percentuali si traduce in un calo delle vendite pari al 90% rispetto al periodo iniziale, è sicuramente un brutto colpo per la società Californiana. Apple Watch veniva presentato come un prodotto rivoluzionario, in grado di sbaragliare la concorrenza, ma come tutti noi ben sappiamo ha portato ben poco di nuovo nel panorama degli orologi intelligenti.

Secondo voi lo smartwatch di casa Apple si rivelerà un eterno flop?

Via

Commenti
Vai su