Applicazioni

Chi non ha una Bentley da controllare con l’Apple Watch?

bentley-bentayga

Bentley, nota casa automobilistica inglese, ha realizzato una nuova applicazione studiata appositamente per Apple Watch, davvero molto particolare e, per ora, unica nel suo genere. Grazie a questo software è possibile gestire molti aspetti della nuova Bentley Bentaya, direttamente dal nostro polso!

Ultimamente il mondo dell’automobile e quello della tecnologia si stanno avvicinando sempre più, dalle tanto chiacchierate auto elettriche che Google ed Apple stanno realizzando ai sistemi multimediali come CarPlay e Android Auto per rimanere connessi anche in viaggio.

L’ultima novità in questo ambito arriva da Bentley, che ha deciso di dotare il suo nuovo SUV Bentaya dell’integrazione esclusiva con Apple Watch. Tutto ciò è possibile grazie all’applicazione Bentayga TSR, che permette proprio di eseguire numerose operazioni direttamente dall’orologio intelligente di Apple.

Ad esempio si possono regolare posizione e climatizzazione dei sedili, livello di ventilazione e temperatura nelle diverse aree dell’abitacolo, oppure scegliere livello e tipo di massaggio. Inoltre è possibile selezionare la musica e i video visibili sui display montati nel SUV, oltre a monitorare numerose informazioni sul viaggio come distanza percorsa, velocità del veicolo e temperatura esterna. Il direttore del reparto “Electrical and Electronics” di Bentley, Dan Whittaker, ha dichiarato:

La Bentayga è un’auto tecnologicamente avanzata e combina questa caratteristica con il lusso in una maniera tipica per Bentley: la connettività con l’Apple Watch è un altro esempio di come l’azienda sia costantemente concentrata nel campo dell’innovazione per mantenere elevata l’esperienza di utilizzo dei veicoli dei nostri clienti.

L’applicazione realizzata dalla famosa casa automobilistica inglese funziona sfruttando la tecnologia Bluetooth presente nell’Apple Watch ed è già disponibile al download sull’App Store. Ovviamente per utilizzarla è necessario possedere una Bentley Bentaya ma d’altronde chi non ne ha una nel box di casa?

Commenti
Vai su