Apple

Android Wear è ora compatibile con gli iPhone

android-wear-iphone

Da oggi gli utenti che possiedono un iPhone potranno scegliere se comperare un Apple Watch (il cui prezzo parte da 419€) o spendere qualche soldino in meno e optare per uno smartwatch con a bordo Android Wear, come per esempio il Huawei Watch presente nella video anteprima girata dai colleghi di The Verge.

Il primo smartwatch a supportare iOS è il Watch Urbane di LG a cui si aggiungeranno nei prossimi giorni gli smartwatch di Huawei, Asus e Motorola (Moto 360 ed LG Watch R sembrerebbero essere già compatibili). Mentre i device Apple supportati sono gli iPhone 5, 5c, 5s, 6, o 6 Plus basati su iOS in versione 8 e superiori.

Come potete vedere nei seguenti screenshot, l’applicazione interagisce completamente con il device, dalle watch faces alle notifiche, compreso Google Now. L’unica pecca è che per il momento sono compatibili solamente le applicazioni made in Google e quindi gli utenti iOS avranno un’esperienza d’uso più limitata rispetto a coloro che usano un Android Wear abbinato ad uno smartphone Android.

android-wear-su-iphone

Con questa nuova funzionalità Google intende imporsi anche nel mondo Apple: tale iniziativa è comunque favorevole anche ad Apple, che molto probabilmente lancerà a breve tre nuove applicazioni nel Play Store, tra cui l’app ufficiale per l’Apple Watch.

L’applicazione Android Wear per la gestione completa dello smartwatch è già disponibile su App Store e scaricabile tramite il badge che trovate qui di seguito:

Android Wear
Developer: Google, Inc.
Price: Free

Via

Commenti
Vai su