Android

Android N Developer Preview 2: Vulkan API, nuove Emoji e tanto altro

android-n-preview

Durante il corso della giornata di ieri BigG ha reso disponibile al download il secondo aggiornamento della deleveloper preview di Android N, la nuova release del sistema operativo mobile di casa Google.

Quest’anno il colosso statunitense si è approcciato in maniera del tutto diversa rispetto agli anni precedenti, in quanto, per la prima volta dopo due anni, ha deciso di rilasciare pubblicamente le developer preview diversi mesi prima dell’inizio del Google I|O.

Oltre a sanare alcuni bug riscontrati nella prima release, le novità introdotte da Google in questo aggiornamento di Android N Developer Preview 2 sono molte, e tutte di grande importanza:

  • Aggiunto il supporto alle Vulkan API, nuove API di rendering 3D che consentono ai videogame di avere migliori performance;
  • Ora le applicazioni possono creare scorciatoie utilizzabili dagli utenti per eseguire azioni più veloci;
  • Introdotto il supporto per le variazioni di tono della pelle e lo standard Unicode 9 degli Emoji, caratterizzate ora da un aspetto più umano;
  • Modificate alcune API e multi-window migliorato, che consente di specificare altezza e larghezza minima di un’attività;
  • Risolti tutti i bug riportati in questa pagina.

Quelle elencate sono le principali novità che Android N Developer Preview 2 ha portato. Ricordiamo che è possibile installarlo tramite factory image su Nexus 6, 6P, 5X, Pixel C e Nexus 9. Se invece avete già installato la prima release e siete iscritti all’Android Beta Program, allora dovreste ricevere automaticamente l’aggiornamento OTA.

Commenti
Vai su