Android

Android: scova un bug e ricevi 8000 dollari

Android-Lollipop

Big G ha da poco lanciato una nuova iniziativa dal nome Android Security Rewards, con la quale offrirà una somma in denaro a chi troverà una vulnerabilità nel sistema operativo Android, al fine di garantire al 100% la sua sicurezza.

La cifra varia a seconda del bug trovato (da 333 dollari fino ad arrivare a ben 8000 dollari) su uno dei device tra Nexus 6 e Nexus 9. Ci sono però delle osservazioni da fare: non valgono i bug che sono già stati presi in considerazione da iniziative simili; se l’utente, oltre a segnalare il disguido, ne offrirà una risoluzione allora l’azienda di Mountain View lo ricompenserà con un extra; nel caso in cui il ricercatore non voglia riscuotere la ricompensa, essa raddoppierà e Google la devolverà in beneficenza.

I bug che dovranno essere segnalati per poi essere retribuiti si trovano nel codice AOSP, OEM (librerie e driver), nel kernel, in TrustZone OS e nei moduli.

Stiamo lanciando Android Security Rewards per compensare il contributo fornito dai ricercatori nell’ambito della sicurezza, che investono tempo e risorse aiutandoci a rendere Android un sistema sempre più sicuro. Attraverso questo programma metteremo a disposizione riconoscimenti in denaro e l’attribuzione pubblica del merito per le vulnerabilità segnalate all’Android Security Team. Il livello del compenso è basato sulla gravità dei bug e cresce per i report di alta qualità che riguardano codice, test e patch.

Cosa ne pensate di questa iniziativa di Google? Pensate di poter scovare qualche bug nascosto?

Via

Commenti
Vai su