Curiosità

Alcatel OneTouch Watch: via ai preordini

onetouch watch

Lo smartwatch di Alcatel, OneTouch Watch, è stato presentato dall’azienda presso il CES 2015 svoltosi a gennaio con la promessa che sarebbe arrivato sul mercato nel secondo trimestre dell’anno al prezzo di 150 dollari.

E la promessa è stata mantenuta: oggi, 31 marzo, si è dato il via ai preordini dello smartwatch il quale ha un display circolare da 1,22″ con risoluzione di 240 x 204 pixel ed una batteria da 210 mAh che garantisce un’autonomia da 2 a 5 giorni. Il device possiede la certificazione IP67 che lo rende resistente alla polvere e all’acqua, NFC, Bluetooth 4.0 e i vari sensori.

L’autonomia promettente di Alcatel OneTouch Watch è dovuta al fatto che la compagnia ha optato per un sistema operativo a basso consumo energetico fornito di applicazioni pre-installate, purtroppo però al momento non supporta app di terze parti.

Facendo un piccolo confronto con gli smartwatch di Pebble, questi ultimi offrono uno schermo a colori, una batteria di lunga durata e in più godono del supporto alle app di terze parti, tuttavia però hanno un costo maggiore rispetto al wearable di Alcatel.

OneTouch Watch è disponibile in diversi modelli e può essere collegato allo smartphone per ricevere le notifiche, riprodurre musica, controllare la frequenza cardiaca ecc.

Secondo voi la compagnia ha fatto un buon lavoro?

Via

Commenti
Vai su