Curiosità

1 italiano su 10 ha un dispositivo indossabile, sei tra questi?

Apple Watch

Il mondo della tecnologia è sempre un passo avanti a noi e rimanere in contatto con amici e parenti non è mai stato così facile. Negli ultimi tempi, infatti, si sta affermando sempre di più il mercato degli smartwatch, che ci permettono di vedere le notifiche anche non avendo lo smartphone a portata di mano.

Secondo alcuni recenti studi effettuati dagli analisti di Kantar, 1 italiano su 10 possiede almeno un dispositivo indossabile tanto che, nel nostro Paese, la diffusione di orologi e braccali smart ha raggiunto il 10,3%, battendo di fatto la Francia con il 4,6%, la Germania con il 5,4% e la Gran Bretagna con il 7,9%.

Negli USA, invece, i wearable sono posseduti addirittura dal 12,2% degli abitanti, ma la differenza non sta solo in questo: in seguito a delle ricerche si è scoperto che tre americani su quattro preferiscono le smartband, i bracciali dedicati al monitoraggio dell’attività fisica, agli smartwatch, la cui diffusione raggiunge un misero 23%.

Al contrario noi europei sembriamo puntare tutto sugli orologi intelligenti, con una percentuale di vendite totali che raggiunge il 55%, e una buona parte della popolazione che ha affermato di preferire gli smartwatch ai più tradizionali orologi da polso.

Secondo gli analisti di Gartner, società multinazionale che si occupa di consulenza strategica, entro la fine del 2016 la vendita in tutto il mondo di circa 50 milioni di smartwatch consentirà di ottenere dei ricavi pari 11,5 miliardi di dollari, fino ad arrivare a quota 17,5 miliardi tra soli 3 anni, nel 2019.

Anche voi fate parte del 10,3% degli italiani che possiede almeno un dispositivo indossabile? Cosa ne pensate dell’enorme successo che smartwatch e smartband stanno riscuotendo in questi ultimi anni?

Commenti
Vai su